Sei un'azienda? Contattaci!
  • Xylexpo 2016

Numeri migliori per Xylexpo 2016 rispetto a due anni fa

Quasi tutto pronto per l’edizione 2016 di Xylexpo, la biennale mondiale delle tecnologie e delle forniture per l’industria del legno e del mobile avrà luogo a FieraMilano-Rho dal 24 al 28 maggio prossimo. La nuova edizione è stata presentata durante XIPC-Xylexpo International Press Conference, svoltasi nell’ambito dell’UniCredit Pavilion a Milano lo scorso venerdì 12 febbraio. Oltre a Lorenzo Primultini, presidente di Acimall, sono intervenuti Andrea Mattiello di Ice, Corrado Peraboni e Paolo Borgio, rispettivamente amministratore delegato e responsabile delle fiere “ospiti” di FieraMilano, l’amministratore delegato di FederlegnoArredo e Salone del Mobile.Milano Giovanni De Ponti, il direttore di Acimall Dario Corbetta, e il “testimonial” dell’evento Maurizio Riva, titolare con il fratello Davide di Riva1920.

  • Press conference Xylexpo

Le dichiarazioni del presidente di Acimall

"Xylexpo 2016” ha dichiarato Lorenzo Primultini “dovrebbe superare i dati del 2014, quando registrammo 440 espositori, di cui 119 stranieri, su una superficie di 26.176 metri quadrati netti espositivi. A oggi, infatti, i numeri sono decisamente migliori rispetto allo stesso periodo di due anni fa, con poco più di 300 espositori, di cui un terzo stranieri, che hanno già confermato la propria partecipazione su una superficie attorno ai 25mila metri, avvicinandoci già oggi ai 26.176 metri quadrati totali del 2014. Ci aspettiamo, dunque, di arrivare vicini a quota 450 espositori e di avvicinarci ai 30mila metri quadrati”. E per quanto riguarda i visitatori? Continua il Presidente: “Siamo ottimisti anche sul versante dei visitatori: ci attendiamo risultati superiori al 2014, quando nelle cinque giornate di fiera registrammo 44mila presenze, ovvero 15.250 “visitatori unici” (il 30 per cento stranieri), il vero parametro che vogliamo offrire ai nostri interlocutori per valutare in termini reali, di concrete opportunità di business cosa oggi Xylexpo è e può offrire”. Il presidente Acimall ha poi annunciato che da questa edizione l’ingresso a Xylexpo sarà gratuito per gli operatori che si registreranno nell’apposita sezione del sito www.xylexpo.com; per tutti gli altri è previsto un biglietto di ingresso di 15 euro per un giorno, 25 euro per l’intero periodo della fiera. Primultini non ha celato la propria soddisfazione nell’asserire che Xylexpo torna nel 2016 a essere una “vetrina completa”. “Oggi ritroviamo finalmente a Xylexpo tutti, ma proprio tutti, i protagonisti della filiera: anche Scm Group ha scelto di ritornare a Xylexpo, una decisione che ci incoraggia e ci spinge a fare sempre meglio, a lavorare – tutti insieme – per percorrere nuove strade, per progetti di grande respiro”. Primultini ha sottolineato come un’importante tappa del nuovo cammino sarà la presenza al Salone del Mobile.Milano, “… un messaggio, una “prima” che ha un sapore forte, che vuole rendere esplicito ed evidente il rapporto che c’è fra tecnologia e design, il ponte che esiste fra una idea e il prodotto finito. Essere parte della grande kermesse milanese significa testimoniare quale contributo la tecnologia può dare alla qualità del “buon vivere”, rendendo ripetibile la bellezza con soluzioni rapide, potenti, flessibili, capaci di rendere anche l’oggetto più splendido, il mobile più elegante alla portata di un maggior numero di possibili utenti”. Primultini ha concluso il proprio intervento presentando la seconda edizione di XIA-Xylexpo Innovation Awards, premio dedicato alla innovazione che vedrà come giurati personalità accademiche e del mondo della formazione di settore impegnati a scegliere i prodotti più innovativi per le sezioni “Prima lavorazione”, “Seconda lavorazione” e “Finitura”.

Richiedi Informazioni