Sei un'azienda? Contattaci!
  • Schattdecor a Interzum 2017

Schattdecor a Interzum: ultime tendenze

Altro grande successo per Schattdecor, azienda con sede a Thansau, specializzata nella realizzazione di superfici e nota a livello internazionale. Presente con uno stand di ben 700 mq all’ultima edizione di Interzum, la più grande fiera al mondo della subfornitura per l’industria del mobile ed i semilavorati, il brand ha presentato tutte le sue novità di prodotto e di trend. L’attenzione dei numerosi visitatori è stata catturata soprattutto dalle riproduzioni di pietra stampate in digitale e in gran formato, oltre che dalle innovative superfici per pavimenti. Con il motto “Multidimensional Lifestyles”, Schattdecor ha illustrato le ultime tendenze relative al design dividendo la propria superficie espositiva in quattro aree: Community Zone, Ageless Living, Smart Home e Micro Housing. Sono stati anche organizzati tour guidati dagli esperti dell’azienda per far meglio conoscere i prodotti in questione e anche trarre da essi ispirazione. I trend in questione sono stati inoltre riassunti in un libretto nel quale si descrivono i più recenti cambiamenti dell’interior design e si forniscono ai progettisti e designer preziosi consigli su materiali e colori.

  • Schattdecor a Interzum 2017

Riproduzioni di pietra stampate in digitale di Schattdecor

Lo stand allestito da Schattdecor a Interzum 2017 ha tenuto conto delle diverse tipologie dell’abitare; fra l’altro sono state esposte numerose riproduzioni di pietra realizzate con il sistema digitale e, in alcuni casi, sviluppate per oltre 5 metri di lunghezza senza ripetizioni: è stato anche un modo per evidenziare le potenzialità di questo sistema. Grazie alle tecnologie più innovative, la stampa digitale può essere considerata un perfetto completamento della stampa rotocalcografica. I disegni high light presentati in fiera sono stati “Kitami”, “Rovere Catania”, ”Jackson Hickory”, ”Wasabi” e “Barcelona”.

 

 

Notevole interesse ha suscitato anche la pavimentazione dello stand; per la prima volta e in grande stile è stato mostrato infatti il nuovo prodotto Schattdecor Proflex 3D, che ha convinto in primis per il materiale utilizzato, libero da PVC. La base per il Proflex è costituita infatti da un supporto in PP, privo di sostanze inquinanti, su cui si stampa direttamente e che in seguito viene protetto da un film termoplastico. Il risultato è una superficie flessibile ed elastica, particolarmente resistente all’usura e durevolezza. La superficie strutturata presenta un naturale effetto tattile e ottico, è calda al tocco, di facile manutenzione; l’ideale anche per chi ha una coscienza ecologica.

  • Schattdecor a Interzum 2017

Nuovi prodotti e connettività firmati Schattdecor

Nel corso dell’edizione 2017 di Interzum, come sempre tenutasi a Colonia, Schattdecor ha presentato anche altri nuovi prodotti fra cui il Decolay Real, lo Smartfoil Evo e lo Smartfoil Mat+; il primo ha catturato l’attenzione soprattutto per la caratteristica di sincronicità, del secondo è stato molto apprezzato l’effetto impiallacciato e del terzo il fatto che sia una superficie antimpronte. Non solo. Grande curiosità ha acceso la nuova App sviluppata dal marchio, che rende possibile il riconoscimento dei disegni e attraverso una funzione di scansione consente di ottenere ulteriori informazioni sul disegno stesso direttamente sui dispositivi mobili. E’ stata inoltre rivoluzionata nei contenuti la pagina web, che adesso presenta una struttura perfettamente ottimizzata. Ancora, Schattdecor ha organizzato un party dedicato, con un “Servus”, al presidente uscente Reiner Schulz. “Mai come ora – ha dichiarato Roland Auer, attuale Presidente di Schattdecor AG. - ci siamo presentati in maniera così coerente a una fiera, dimostrando d’esser effettivamente diventati degli specialisti in superfici. All’Interzum abbiamo entusiasmato i visitatori con una girandola di nuovi prodotti, nuovi trend e innovazioni. Vediamo il feedback positivo dei clienti come un incentivo per continuare a lavorare sui nostri progetti. Guardiamo verso il futuro pieni di fiducia e d‘entusiasmo”.

 

 

Richiedi Informazioni